Ho trovato 

Ho cercato fontane d’acqua in giornate di sole e montagna, quando intorno a me sentivo ancora risate bambine. Una musica che manca ad un profondità di cui non vedi la luce. 

Ho trovato nelle mie tasche quel bigliettino di auguri che avevo dimenticato ed a cui non ho mai più risposto. Una occasione persa nelle mie mani che ora tremano di rabbia.

Ho trovato la forza di guardare negli occhi una vita che se ne stava andando…ed un po’ anche io con lei. E poi ho cercato una ragione per tenermi stretta la mia. 

Ho trovato il coraggio di dire che non ho la risposta, e che spesso non so nemmeno porre la domanda. Ma non ho smesso di porle. 

Ho cercato di stare dove ho potuto regalare un sorriso in più. Ma quando le labbra si sono serrate, non ho trovato subito la forza di andarmene…ma poi si.

Ho acceso qualche sogno di troppo, ma poi non sono rimasto lì a godermi il tepore che dava. Che se ti abitui al freddo della rinuncia quel calore sembra quasi bruciare poi.

Ho trovato angoli bui in cui piangermi addosso, fino a che il singhiozzare, diventato suono senza anima, mi ha estenuato. Ho poi cercato la forza nelle gambe per tornare al centro della stanza…e poi ancora altri angoli e ancora altri centri.

Ho scrutato negli occhi delle persone, schivando parole e sorrisi melliflui, alla ricerca di una goccia di vita. E ne ho trovate, tante da farne un onda che ha lavato ogni mio dubbio.

Ho cercato tanto senza nessuna intenzione di trovare qualcosa. Ed è li che, solo qualche volta, ho trovato me stesso. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...