Squarci

Squarci su un vestito che ti lasciano la pelle scoperta. E sei esposto.

Squarci di cielo come grandi bocche da cui essere inghiottito. E sei nascosto.

Squarci al velo di un pensiero dietro il quale ti sei nascosto per troppo tempo. E sei confuso.

Squarci su un muro percorso dalla terra infuriata. E sei disperato.

Squarcio alla pagina di un diario. E nessuno saprà mai la verità.

Squarci di tempo che è insieme ieri e oggi. E sei eterno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...